Introduzione all’anno Angelico

Il Calendario Angelico si divide in cinque periodi:

Il primo periodo riguarda la penetrazione della Forza Divina degli Angeli che agiscono in noi. E’ un periodo di 72 giorni dal 21 marzo, data in cui ogni cosa, nella Natura e nell’Universo riceve nuova vita e si conclude il 2 giugno.

Il secondo periodo interessa il radicamento nella nostra interiorità delle Energie Divine, delle virtù, dei poteri, delle essenze degli Angeli e va dal 3 giugno al 16 agosto.

Il terzo periodo concerne le nostre esteriorizzazioni, soprattutto delle essenze angeliche e va dal 17 agosto al 29 ottobre.

Il quarto periodo è attinente a tutto ciò che si sviluppa in modo automatico, senza il nostro intervento diretto, ma che ha come causa, come origine, le nostre esteriorizzazioni, il nostro agire, le azioni in generale e va dal 30 ottobre al 8 gennaio.

Il quinto periodo si può chiamare quintessenza e riguarda le possibilità e le nostre capacità creative, di cambiamento, di rinnovamento.

E’ attiva durante gli ultimi 72 giorni dell’anno magnetico, cosmico; dal 9 gennaio al 20 marzo, ultimo giorno d’inverno.

Ogni giorno dell’anno è governato da un Angelo che porta un dono diverso, sono i doni che ogni volta possiamo ritirare solo chiedendo, solo ascoltando.

Ci sono poi gli Angeli delle Missioni.

Nell’arco delle ventiquattro ore giornaliere, ci sono gli Angeli detti delle Missioni con il compito di inviarci suggerimenti, incoraggiamenti specifici, si alternano ogni venti minuti e ci sussurrano ogni volta nuovi spunti per realizzare la nostra vita nel modo migliore: dobbiamo solo imparare ad ascoltare!

Lascia un commento