Angelo

Dimassimo

Gen 3, 2022

Tratto dall’enciclopedia Treccani

ANGELO (fr. ange; sp. ángel; ted. Engel; ingl. angel). – Nel greco antico ἄγγελος (da ἀγγέλλω “annunzio”) aveva il significato generico di “messaggero”; ma poi, per l’uso che ne fecero i traduttori greci della Bibbia per rendere la parola ebraica mal’ākh “messaggero o ministro”, acquistò, al pari di questa, anche il senso specificamente religioso di essere sovrumano, intermediario fra il cielo e la terra, fra Dio e gli uomini, di cui Dio si serve per annunziare agli uomini e per fare eseguire sulla terra la sua volontà; e in questo senso più ristretto la parola è passata nel latino e nelle lingue da esso derivate.

Se vuoi approfondire l’intero articolo lo trovi al seguente indirizzo

https://www.treccani.it/enciclopedia/angelo_%28Enciclopedia-Italiana%29/

Di massimo